FAMIGLIA E MINORI/PREMIO LIONS “MASSIMO CAPORLINGUA” A DON FORTUNATO DI NOTO

 

Avola (Sr), 30/06/2014 ---- Il Premio “Massimo Caporlingua” (Lions Club Acicastello “Riviera dei Ciclopi”) – ieri, nel corso di un’apposita cerimonia  allo Sheraton Hotel di Catania, è stato consegnato a don Fortunato Di Noto, fondatore dell’Associazione Meter onlus a tutela dell’infanzia.

Alla presenza delle cariche lionistiche e delle autorità civili è stata letta la motivazione che ricalca l’opera di don Di Noto  a tutela della famiglia e dell’infanzia: “con gratitudine per le iniziative messe in atto per prevenire, contrastare i maltrattamenti e gli abusi sui minori e a sensibilizzare come difendersi dall’orco e dal lupo cattivo”.

“La pedofilia è un crimine contro l’umanità, e ho proposto una compagna internazionale – ha detto don Di Noto. I premi sono il segno di apprezzamento per l’impegno indefesso a tutela dell’infanzia e della famiglia – dichiara don Di Noto – che Meter e i suoi volontari compiono da 20 anni. La collaborazione con i Lions ci permette di indirizzare il nostro impegno a fare sempre bene nella prevenzione, informazione e tutela dei nostri piccoli. Nonostante le fatiche e il rallentamento, per mancanza di risorse, noi continueremo a dare il nostro contributo reale contro la piaga della pedofilia e della pedopornografia, contro ogni forma di abuso”.