CASA METER "Un sogno ventennale che si realizza"

“Un sogno ventennale che si realizza”. Così don Fortunato Di Noto commenta al Copercom la prossima inaugurazione di Casa “Meter” (ad Avola - Siracusa - l'8 dicembre). “Rappresenta un impegno concreto e una risposta che l’Associazione vuole dare al territorio siciliano e nazionale. Si tratta di una struttura complessa che offre una serie di servizi (una diaconia) volti alla promozione della famiglia e al bene dei minori”. La missione di Meter, infatti, “è garantire un aiuto concreto all’infanzia, tutelando i diritti dei bambini, soprattutto di quelli la cui innocenza è stata violata”.La Casa (nella foto), spiega il fondatore, “accoglierà in maniera professionale e competente, oltre che ‘familiare’, i bambini che si trovano in situazioni di disagio, vittime di abuso e pedofilia (anche online) offrendo loro la possibilità di elaborare e affrontare l’esperienza traumatica vissuta”. È “un luogo vitale per arginare il disagio pesantissimo generato dagli abusi all’infanzia in circostante drammatiche”. È “un sogno ventennale che si realizza, un dono del Signore e della Vergine Maria”. Casa “Meter”, conclude il sacerdote, è “una risposta concreta a chi vive nelle periferie del mondo. Di questo abbiamo scritto a Papa Francesco...”.

Per informazioni:
Sede Nazionale
Via Ruggero Settimo, 56 - Avola (SR)
tel. +39 0931564872 fax +39 0931561794
Numero Verde 800 455 270
Segreteria Nazionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;
per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.