ULTIME NEWS

AUDAX RUGBY e METER DA OGGI INSIEME CONTRO LA PEDOFILIA

meteraudax

AUDAX RUGBY e METER  DA OGGI INSIEME  CONTRO LA PEDOFILIA E LO SFRUTTAMENTO E PER I DIRITTI DEI BAMBINI. UNO SPONSOR ETICO, SENZA FINE DI LUCRO.

Ragusa, 10.12.2015 ------ A seguito di incontri intercorsi tra i dirigenti del Rugby Audax Clan e Don Fortunato Di Noto fondatore e Presidente dell’Associazione Meter, da gennaio 2016 avranno luogo delle attività di formazione e informazione, congiunte tra Rugby Audax Clan e Meter rivolte a: Tecnici, a tutti i giocatori dalla 1^ squadra all’under 8 e alle famiglie.

L'associazione «Meter» - che sarà anche lo sponsor etico del Rugby Audax Clan - nasce ad Avola (Siracusa), per volontà del suo fondatore, don Fortunato Di Noto.

Meter (realtà associativa presente in Italia e all’estero) prende vita dall'esigenza di intervenire in tutte le realtà della società per radicare e promuovere, la cultura, i diritti e la tutela dell'infanzia. Meter è un significativo punto di riferimento in Italia e all'estero, per educare alla cultura dell'infanzia, per prevenire abusi e maltrattamenti, e progettare interventi mirati di aiuto concreto alle vittime degli abusi sessuali, attuando la «Convenzione dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza» del 1989 e la ‘dottrina sociale della Chiesa’.

Don Fortunato Di Noto, che nella sua giovinezza oltre a giocare al basket ha avuto una esperienza nelle squadre del rugby che si affacciava nel capoluogo ibleo, 40 anni fa, ha accolto con entusiasmo questo impegno etico a favore dei bambini che fanno sport. Momenti indimenticabili che lo hanno formato e forgiato, come dice lui, anche con qualche spallata in più e tante cadute ‘doloranti’.

In tal senso, l'associazione si erge sulla convinzione che non basta la repressione, demandata alle sole forze di polizia, per stroncare il turpe commercio di minori nel mondo. Ci vuole anche una rete capillare di persone competenti e motivate, capaci di collegarsi con la società in cui vivono, perché si crei una mentalità di vigilanza, di sostegno e protezione dell'infanzia come tale, rendendo l'abuso, e l'omertà che lo copre con i suoi paludosi silenzi, un crimine insopportabile per la coscienza collettiva.
Ecco l’impegno etico: insieme nella formazione, nella informazione e nel segno in tutte le divise dei bambini e dei ragazzi del logo Meter con la scritta ‘dalla parte dei bambini’.

Di seguito i siti di Audax Rugby http://www.rugbyaudaxclan.it