ULTIME NEWS

MINORI: ASSOCIAZIONE METER A LAMEZIA TERME. L’INTERVENTO DEL VESCOVO CANTAFORA

lamezia terme 5 novembre 2014Luigi Cantafora, intervenendo a un incontro pubblico promosso dalla sezione cittadina dell’Associazione Meter con la partecipazione del fondatore don Fortunato Di Noto. “Per la Chiesa e la nostra società, lei - ha detto il presule rivolgendosi al sacerdote - è un testimone autorevole nella lotta contro questa piaga così disumana e bestiale. La ringraziamo perché la visione che sta dietro l’associazione Meter e la sua azione è davvero lungimirante”. Purtroppo - ha aggiunto - “un’altra rete, quella di internet, è divenuta rete che non unifica e mette insieme, ma rete che adesca e intrappola”. Per mons. Cantafora “è importante non abbassare la guardia, e purtroppo, neanche in famiglia, dove spesso si consumano violenze tra parenti intimi con omertà e coperture”. Per don Di Noto occorre oggi una “maggiore attenzione e una sinergia tra scuola e famiglia sui nuovi media per combattere questo fenomeno che spesso si consuma nel silenzio e nell’indifferenza”. A Lamezia finora non sono giunte richieste di aiuto ma l’associazione è molto attiva sul fronte della sensibilizzazione, informazione e prevenzione, con l’attivazione, nei prossimi mesi, di uno sportello per offrire aiuto e accoglienza, spiega la referente di Meter a Lamezia Terme, suor Maria Teressa Perrello.